Portici, pienone per Rita Pavone. Lello Di Bari e Laura De Mola: «Ritorneremo ad amministrare»

Scritto il Pubblicato in News

Una piazza, quella dei Portici delle Teresiane, come non si vedeva da tempo. Un pienone annunciato quello per Rita Pavone, ieri sera, che ha concluso la prima parte della chiusura di questa campagna elettorale del centrodestra fasanese. Voluta e organizzata da Laura De Mola, promossa dal candidato sindaco Lello Di Bari, la serata ha visto un primo momento durante il quale l’attore romano Stefano Masciarelli ha intrattenuto e “provocato” la candidata De Mola e l’ex primo cittadino, per poi lasciare spazio alla proiezione del video che ha accompagnato tutto il tuor elettorale del candidato Di Bari.

Dal palco l’ex sindaco e Laura De Mola hanno, in pocchissi minuti, promosso l’azione dell’amministrazione invitando due titolari di due diverse strutture ristorative presenti presso i Portici delle Teresiane a raccontare in che modo hanno potuto toccare con mano, insieme ad altri commercianti e ristoratori, l’azione dell’amministrazione Di Bari nel senso di aver deciso l’alienazione di quei locali nel centro storico, favorendo lo sviluppo di un centro di movida finalmente fasanese e che non costringe più i giovani ragazzi a doversi spostare fuori.

Subito dopo è stato il momento della musica che ha visto Rita Pavone, colonna portante della musica italiana, esibirsi nei suoi brani più conosciuti tra i quali “Il ballo del mattone” e “La partita di Pallone”: 71 anni da compiere il prossimo luglio, una carriera non indifferente alle spalle tra il nostro paese ma anche il resto del mondo, e tanta voglia di non abbandonare il palco, hanno fatto si che l’artista riscaldasse la serata facendo divertire tutti i fasanesi accorsi per sentirla cantare o semplicemente tentare di rubarle qualche scatto.

Questa sera, alle ore 20, ci sarà la chiusura politica della campagna elettorale del candidato Lello Di Bari e di tutta la sua coalizione presso Largo Seggio con la cover jazz band di Mina ed una fiera enogastronomica per le vie del centro storico.